Dogecoin (DOGE) Criptovaluta: Come Funziona ed a Cosa Serve

Cos’è Dogecoin? Dogecoin (DOGE) è un altcoin lanciato nel dicembre 2013, forse per scherzo. Ma gli investitori di criptovaluta considerano affidabile la blockchain di Dogecoin, derivata da Litecoin, che è una delle tante ragioni per l’ascesa alla ribalta della criptovaluta.

Il “Doge” in Dogecoin deriva dal cartone animato Flash “Homestar Runner”, in cui Homestar chiama un altro personaggio il suo “D-O-G-E”, sbagliando deliberatamente la parola “cane”. All’inizio degli anni 2010, un blogger ha pubblicato una foto del suo cane sorridente eccitato, che ha toccato le corde di Tumblr e Reddit. Quindi, un redattore ha chiamato l’immagine “Doge”, creando un meme.

Come funziona Dogecoin?

Quel codice per Dogecoin si basa su Litecoin e le prime versioni della moneta incentivavano i minatori di blocchi attraverso un sistema di ricompensa casuale. Ma la moneta passerà presto a un sistema di ricompensa statica per i minatori nel marzo 2014. Essendo basato su Litecoin, Dogecoin utilizza la tecnologia scrypt. È una moneta proof-of-work, che è la ragione del suo prezzo basso e della fornitura praticamente illimitata.

Quella tecnologia scrypt lo distingue da altri tipi di criptovaluta, incluso Bitcoin, che utilizza un diverso algoritmo di prova del lavoro chiamato SHA-256. Mentre le differenze tra i due sono complicate, il risultato è che lo scrypt di Dogecoin consente una fornitura illimitata di monete. Ciò rende Dogecoin una cosiddetta “moneta inflazionistica”, mentre Bitcoin e criptovalute simili sono considerate deflazionistiche, perché esiste un limite fisso al numero di monete che i minatori possono creare.

Chi ha creato Dogecoin?

Jackson Palmer, un project manager australiano, ha creato Dogecoin, che inizialmente pensava come un modo per prendere in giro la frenesia dei media intorno alle criptovalute. Ma ha acquistato il dominio dogecoin.com. Allo stesso tempo, lo sviluppatore di software con sede a Portland, in Oregon, Billy Markus, alzò lo sguardo dalla sua scrivania presso IBM e notò l’attenzione dei social media che Dogecoin stava raccogliendo. Insieme, Palmer e Markus iniziarono a scrivere il codice che sarebbe alla base del primo vero Dogecoin.

Due settimane dopo che Palmer e Markus hanno lanciato Dogecoin nel 2013, il suo valore è aumentato di un incredibile 300%. A quei tempi, Dogecoin si proponeva come una versione “divertente” di Bitcoin. Il suo logo con il cane sorridente si adattava all’atmosfera giocosa della comunità cripto in quel momento, mentre il suo codice sottostante lo rendeva relativamente economico da acquistare.

Quella giocosità si è manifestata nella donazione del 2014 della comunità Dogecoin di 27 milioni di Dogecoin (circa $ 30.000 all’epoca) per finanziare le spese della squadra di bob giamaicana ai giochi olimpici invernali di Sochi.

Per cosa può essere utilizzato Dogecoin?

Una volta che hai dei Dogecoin, puoi metterli in un portafoglio BitPay e, tramite la loro partnership con Mastercard, puoi metterli su una carta crittografica prepagata, che puoi spendere ovunque sia accettata Mastercard. Ciò significa che puoi usare il tuo Dogecoin per acquistare qualsiasi cosa.

BitPay ha anche aggiunto il supporto Dogecoin per Apple Wallet, che ti consente di archiviare la loro carta BitPay – e i Dogecoin al suo interno – nel tuo iPhone per effettuare acquisti con Apple Pay.

In che modo Dogecoin è diventato così popolare?

Nato da un meme di Reddit, Dogecoin aveva un pubblico pronto di sostenitori pronti ad acquistare nella criptovaluta, in particolare sul subreddit WallStreetBets. Ma ha raggiunto un pubblico molto più ampio attraverso le sue sponsorizzazioni di celebrità.

Quanti Dogecoin ci sono? Secondo CoinMetrics, il 21 maggio 2021 erano in circolazione più di 129 miliardi di Dogecoin. Ciò l’ha resa la criptovaluta a più alta circolazione esistente. Il concorrente più vicino è Stellar (XLM), con 105 miliardi di monete in circolazione. In confronto, Bitcoin ha poco più di 18,5 milioni in circolazione.

Dogecoin non ha limiti al numero di monete che i minatori possono creare. Questo è un netto contrasto con Bitcoin, che è progettato per non superare mai i 21 milioni di monete in circolazione, un livello che dovrebbe raggiungere nell’anno 2140.

Perché Dogecoin è così economico? Dogecoin è così economico perché ce ne sono così tanti e perché molti altri stanno nascendo, senza limiti, per il prossimo futuro. I fondatori hanno deciso di non limitare la quantità di Dogecoin esistenti. E la legge della domanda e dell’offerta significa che, senza scarsità, le monete rimarranno poco costose.

Ma lo stesso prezzo basso è anche il motivo per cui Dogecoin è così liquido e può essere scambiato così rapidamente. Mentre il prezzo rimane basso, è aumentato notevolmente, aumentando del 12.000% da gennaio a luglio 2021. Questo è un incredibile ritorno per coloro che sono riusciti a HODL la loro criptovaluta attraverso la volatilità.

Previsione del prezzo di Dogecoin: raggiungerà $ 1?

Certo, è impossibile prevedere il futuro, ma al momento è molto facile ed economico coniare nuovi Dogecoin. Di conseguenza, si potrebbe ragionare sul fatto che è improbabile che raggiunga $ 1 per moneta finché non diventa più difficile e più costoso coniare nuovi Dogecoin.

Dogecoin è un buon investimento? Sebbene Dogecoin sia aumentato negli ultimi anni, è molto difficile prevedere il futuro di qualsiasi forma di criptovaluta. Ma se la crittografia è un grande parte della tua strategia di investimento, allora Dogecoin potrebbe avere senso come parte di un portafoglio crittografico diversificato. È una valuta popolare e ha alle spalle un insieme unico di investitori.

Detto questo, Dogecoin comporta dei rischi. I critici affermano che Dogecoin, come criptovaluta, non ha molti vantaggi incorporati nel suo codice o nelle sue applicazioni. Sottolineano anche che al di là della popolarità di Dogecoin, non c’è molto che lo differenzia da un nuovo concorrente di criptovalute che potrebbe emergere domani il prossimo anno. Ma i booster indicano la popolarità e la crescita di Dogecoin come il tipo di vantaggio della prima mossa che i nuovi concorrenti potrebbero avere problemi ad eguagliare.

Come posso acquistare e vendere Dogecoin?

Puoi investire in Dogecoin attraverso uno scambio crittografico, come Coinbase, Binance, Kraken o un’altra piattaforma. Dopo aver aperto un conto e averlo finanziato, puoi utilizzare quei fondi per scambiare Dogecoin o altre criptovalute.

Dogecoin è un altcoin che ha guadagnato un seguito significativo, nonostante le sue origini come valuta scherzosa. È solo uno dei tanti tipi di criptovalute che gli investitori di criptovalute potrebbero considerare di aggiungere al loro portafoglio.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Leave a Reply